Qual è l’origine dei nomi delle squadre di calcio?

http://www.saiperche.com/wp-content/uploads/2010/06/pallone.jpgLa grande maggioranza dei nomi si rifà ai luoghi d’origine ( città o quartiere) delle squadre stesse. All’estero vige la stessa regola, anche se le variazioni sembrano più frequenti. Ecco una breve carrellata tra i nomi italiani ed esteri più curiosi.
Ajax (Olanda). Il nome trae origine da quello del guerriero greco Aiace, celbrato nell’Illiade di Omero e secondo nelle armi solo ad Achille. L’Ajax era la squadra del ghetto di Amsterdam e, ai tempi della Seconda guerra mondiale, quasi tutti i suoi giocatori furono deportati ad Auschwitz.
Atalanta (Italia). I 5 giovani soci fondatori della squadra di calcio bergamasca (nel 1907), appassionati di studi classici, per il nome decisero di ricorrere alla mitologia. La scelta cadde su “Atalanta” : la bellissima e velocissima ninfa greca, allevata da un’orsa, che divenne esperta cacciatrice e imbattibile nella corsa, tanto da diventare simbolo della velocità.
Bayer Leverkusen (Germania). E’ la multinazionale chimico-farmaceutica Bayer, produttrice della celebre Aspirina, la “madrina” del club tedesco. La squadra nacque nel 1904 proprio come dopolavoro per i dipendenti dell’azienda di Leverkusen.
Borussia Dortmund (Germania). Nel 1909, un gruppo di giovani cattolici della parrocchia “Trinità” di Dortmund fondò un club calcistico. Obbiettivo : ribellarsi al cappellano Hubert Dewald, contrario a tale pratica sportiva. Borussia era l’insegna di una fabbrica di birra, con annessa birreria, frequentata dai giocatori.
Internazionale (Italia). L’Internazionale Football Club fu fondata il 9 marzo 1908 a Milano da membri “dissidenti” dell’allora Milan Cricket & Football Club (oggi A.C. Milan). Il nome deriva dalla volontà dei soci fondatori di accettare giocatori non solo italiani (come il Milan), ma anche stranieri.
Botafogo (Brasile). Il club brasiliano è originario dall’omonima località nei pressi di Rio de Janeiro, chiamata così in onore dell’ammiraglio portoghese Joao Pereira de Souza Botafogo, il primo europeo a insediarsi nell’area già nel XVI secolo.
Sampdoria (Italia). E’  il risultato dell’unione (nel 1946) di 2 squadre genovesi: la Sampierdarenese Calcio e l’Andrea Doria. Il nome della prima traeva origine dall’omonimo quartiere di Genova; quello della seconda celebrava l’ammiraglio Andrea Doria, che ottene l’indipendenza della Repubblica di Genova.
Fonte: http://www.saiperche.com

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :
Thème Noodle -  Hébergé par Overblog